Seo Guru
    Benvenuto/a Guest

Cerca:

Letti classici con testiera per una camera tradizionale

Scritto da: - Data: 6/07/2012 Ora: 18:02
Questo articolo è stato letto da 179 persone - (374 parole - 0 commenti)

I letti classici con testiera sono dei mobili davvero pregevoli per quanto riguarda l'arredo tradizionale, e sono senza dubbio la scelta più indicata per chi vuole arredare la propria camera da letto con uno stile raffinato.

 

La testiera, infatti, è un particolare che è in grado di rendere un mobile di questo tipo molto più ricercato ed elegante, senza dimenticare ovviamente l'aspetto relativo al comfort: su un letto con testiera, infatti, ci si può stendere posando la testa su questo morbido materiale, assumendo così delle posture particolarmente comode e rilassanti, magari per leggere un libro o per guardare la tv.

 

I letti classici con testiera, nella grande maggioranza dei casi, sono dei mobili di tipo matrimoniale: non vi è dubbio alcuno sul fatto che la testiera sia più comoda e più pregevole dal punto di vista estetico in mobili di queste dimensioni, e le testiere più ampie e particolareggiate su dei letti matrimoniali sono un vero e proprio spettacolo di stile.

 

Ma che cosa è esattamente la testiera?

 

La testiera è una parte del mobile che diviene, di fatto, elemento integrante del muro sul quale si sistema il letto; è un pò come se il muro fosse rivestito, nell'area dove è possibile posare la testa, da un materiale soffice ed elengante.

 

Esistono moltissimi tipi di testiere, a cominciare dalle dimensioni fino alle caratteristiche stilistiche: alcune testiere hanno delle forme geometriche essenziali e ben definite, e il materiale impiegato presenta delle superfici lisce, come tipico dei divani moderni; altre testiere hanno forme molto particolareggiate, ed anche la pelle o il tessuto utilizzato per il rivestimento presenta delle lavorazioni molto suggestive.

 

Tra i letti classici con testiera, i più apprezzati sono quelli con "capitoneè", ovvero la lavorazione tipica dei divani Chesterfield che consiste nell'abbellire la superficie applicando in profondità una serie di bottoni in maniera tra loro equidistante; per una decorazione di questo tipo, ovviamente, il materiale impiegato dev'essere la pelle.







Autore:


rwriter



 

11 utenti online