Seo Guru

La migrazione dei pulsanti per lo sharing

Proprio ieri chiedevo a dei colleghi più esperti dove fosse meglio collocare i due pulsanti per lo sharing su Twitter e Facebook.

Da bravi marketers mi hanno risposto di fare uno split test

Il punto che avrei voluto chiarire era proprio questo:

– esteticamente avrei preferito metterli sotto al titolo del post/articolo, anche per seguire quella che sembra essere un po’ la moda del momento;
– razionalmente li avrei messi alla fine del post, vale a dire dove si mettevano gli share buttons prima dell’arrivo di TW e FB (la logica originale era – se non sbaglio – “Condivido e discuto l’articolo DOPO che l’ho letto“).

Esteticamente preferisco inserirli sotto al titolo dell’articolo, in moltissimi casi; ma la domanda che ancora mi pongo è quale delle due collocazioni sia realmente più sensata, quale delle due converte maggiormente.

Una delle ipotesi è che siano cambiate le abitutidini degli utenti/lettori.

 

Ipotesi odierna: “Condivido il post sui social PRIMA di averlo letto e sulla base dell’interesse che mi suscita e dell’autorevolezza della fonte“.

Magari con l’idea di leggerlo ‘contemporaneamente’ a coloro che hanno seguito la mia raccomandazione sui social e sono atterrati sulla risorsa segnalata, o meglio ancora leggerlo in un secondo momento (quindi il tweet o il like funziona come reminder, come segnalibro personale…).

Insomma, al di là dell’estetica, dove mettere i pulsantini del lo sharing per farli lavorare al meglio?

 

 

P.S.:

… naturalmente il test lo sto facendo, ma non su questo blog…



Discussione

  •     Buothz   -  

    Sotto il titolo, spesso si condividono le notizie solo per il titolo…

  •     Fattore Zero   -  

    In effetti, sono cambiate le abitudini degli utenti.
    E’ necessario adeguarsi e seguire la scia…
    Buon SEO!

Aggiungi un commento