Seo Guru

Wooxie: Microblogging e Macroblogging a ricavi condivisi

Recentemente sono stato invitato a provare la nuova versione di Wooxie, e sono rimasto piacevolmente sorpreso da quello che ho visto. Wooxie, sito per il microblogging creato da Jeff Knize, è ciò che anche altri siti per il microblogging avrebbero dovuto fare sin dall’inizio, integrando al loro interno le caratteristiche che il più popolare sito di micro-blogging ha deciso di lasciare alle applicazioni di terze parti come TwitPic, Twitlonger, TinyUrl, Tweetdeck e altre.

Wooxie

155 contro 140 caratteri

Sarete piacevolmente sorpresi di trovare 15 caratteri in più per dire ciò che avete nella vostra mente, grazie a Wooxie. Quante volte hai avuto bisogno solo di un po’ di battute in più per far funzionare il tutto, senza ricorrere alla macellazione del tuo commento con l’uso di parole troncate e senza alcun senso?

Knize dice che il suo gruppo ha stabilito che 155 caratteri è la cifra “buona” per i microbloggers, per dire tutto ciò che vogliono.

Macro-blogging

Per quelle volte quando hai bisogno di più spazio per ‘dire quello che stai pensando/facendo’. Wooxie incorpora una funzionalità di macro-blogging che consente di utilizzare la forbice di 240 – 1.440 caratteri per il tuo commento. Non devi più spezzare il tuo tweet in molti piccoli frammenti, o accedere ad applicazioni di terze parti come Twitlonger per rendere la storia più succosa. Basta cliccare sul pulsante Go Macro e ti verrà dato lo spazio in più per scrivere.
Ragazzi, se avete ancora problemi, da ora potete avere un intero blog!

Ho detto un blog? Esatto.
Jeff e il suo team hanno aggiunto un blog full-optional per ogni utente. Piuttosto che cercare di capire/configurare ancora un altro sito per condividere le informazioni su base permanente, perché non creare il tuo primo blog con Wooxie?
E’ divertente, facile, e puoi condividere i tuoi post sugli altri social media. E guadagnarci anche.

Guadagni condivisi

Creando un account AdSense seguendo le istruzioni date da Wooxie puoi fare soldi quando gli altri visitano il tuo profilo e i tuoi articoli sul blog, e fanno clic sulla pubblicità. Questa è senza dubbio la vera originalità di Wooxie, probabilmente il primo e unico social per il microblogging che prova a condividere con i propri utenti le rese pubblicitarie generate dal traffico sulla piattaforma.

Categorie

Invece di indovinare o basarsi su tweets e informazioni sul profilo per trovare nuove persone interessanti da seguire è possibile identificare te stesso con le categorie di tuo interesse.

Nelle impostazioni del tuo profilo è possibile includere fino a 15 categorie di interesse (ci sono 35 possibilità, tra cui Social Media, Animali, Musica, Famiglia, Cibo, Videogiochi, Salute e Benessere.) Gli altri potranno cercare nelle categorie e trovarti.

Trovare altri con interessi simili ai tuoi è molto facile, in effetti. Piuttosto che fare affidamento su come altri vi hanno classificato, Wooxie permette agli utenti di stabilire per loro stessi i loro interessi di riferimento. E ogni volta che stai cercando l’username di qualcuno Wooxie dirà se lui o lei condividono i tuoi stessi interessi sulla base delle categorie che avete in comune.

Photo Sharing e Album

Wooxie non solo permette di caricare le immagini nella vostra libreria di immagini integrata, ma è anche possibile catalogare le immagini in un semplice album personale o aziendale. Non avrete bisogno di visitare TwitPic, YFrog o Twitgoo a casa, per condividere le foto del vostro viaggio alle Hawaii o quelle dei nuovi cuccioli.

Potete mettere le nuove foto e condividerle immediatamente con la community, o potete semplicemente caricarle in uno degli album personali, senza condividerle.

Twitter e l’integrazione/aggiornamento con Facebook

È possibile condividere i tuoi “Woofs” con un altro social media fornendo a Wooxie i tuoi dati di accesso ad esso. Fornendo i dati di accesso a Twitter è possibile twittare come al solito tramite l’interfaccia Wooxie, e anche aggiornare il tuo status su Facebook, contemporaneamente.

Pubblici o privati

Siete timidi? È possibile proteggere i vostri commenti agli occhi degli altri, condividere solo con coloro cui permettete di seguirvi, o lasciare interamente pubblico il vostro profilo con i dettagli della vostra vita, scegliendo quello che preferite nella scheda Impostazioni.

Rewoofing

Simile alla funzione RT, Wooxie integra il Rewoof (RW) con un semplice click.

Profili e sfondi

Come in tutti i social media si ha la possibilità di personalizzare il profilo con un avatar personale, scegliendo schemi di colore per il background, e/o utilizzando immagini di sfondo caricate direttamente dal dekstop (max 700 kb con estensione jpg o gif).

Risposte, Preferiti e Messaggi Privati

Wooxie è stata attenta a includere tutte le migliori caratteristiche di Twitter, compresa la capacità di vedere chi ha parlato di te, la possibilità di salvare i commenti tra i preferiti per rivederli in seguito, e la sempre necessaria funzionalità di messaggistica privata, in modo da poter parlare senza farsi leggere dagli altri.

Logo Wooxie

Perché non provare Wooxie, quindi?

Aggiungetemi fra i vostri primi contatti (SeoGuru su Wooxie) e non esitate a chiedere consigli direttamente al fondatore Jeff Knize, persona veramente cortese e amichevole e microblogger autorevole ed esperto (cercatelo anche su Twitter, se avete dubbi…).

Ciao



Aggiungi un commento