Seo Guru

Hot SEO Restyling

Ampio restyling estivo per questo dominio. Come se non facesse già abbastanza caldo.

Smile

lavoriincorso

Nuovo Realtime

Ho sostituito il software che sviluppava il mio lifestream. Lo dico subito: SweetCron era ed è un ottimo cms per il microblogging.
Senza dubbio uno tra i migliori…
Ne avevo parlato a lungo (e bene) con l’esperto italiano in materia, Tommaso Sorchiotti di Microblogging.it, sul cui blog ero capitato tempo fa quasi per caso, trovando molte informazioni originali e aggiornate sull’argomento.

Il fatto è che aggregare su database tutta la massa di feed che produco iniziava a diventare … molto più di quello che era nelle iniziali aspettative.
Avevo fra l’altro ottimizzato i tag title del cms, per favorirne l’indicizzazione… però appunto l’intenzione non era quella di clonare interamente i profili di mBlogging che utilizzo in giro per la rete, ma semmai farne una raccolta temporanea e in continuo aggiornamento.
D’altra parte SweetCron è ottimo se si ha intenzione di utilizzarlo come piattaforma ‘nativa’ per la generazione di uno stream originale: sarebbe stato ottimo se avessi voluto tenere un microblog fatto di contenuti originali scritti appositamente per Lifestream Guru, insomma.
Ve lo consiglio assolutamente, in quel caso.

Ma i miei flebili vagiti di blogger ne avrebbero risentito e quanto a micro-post… beh, al momento ne spargo fin troppi nelle piattaforme pubbliche senza aver necessariamente la possibilità di produrne di migliori per un microblog privato-semiprivato.

Insomma, per non disperdere le forze il lifestream doveva semplicemente aggregare azioni compiute in un ‘altrove’, o meglio, nei diversi ‘altrove’ in cui spargo la mia ‘identity’.

icon-rollo

E per farlo senza voler clonare tutto necessariamente non serve un database, basta MoonMoon.

Il nuovo cms semplicemente produce due pagine di raccolta, che linkano gli elementi recenti dei vari feed.
Semplice, abbastanza pulito, leggero, assolutamente non spammoso (almeno per l’uso che voglio farne io).

Il ‘cambio’ è stato rapido e indolore, e anche se ho salutato SweetCron a malincuore devo dire che l’attuale soluzione la trovo abbastanza ‘igienica’ e rispondente all’idea originaria (che mi era saltata in mente un paio di mesi fa, direi).

Nuovo plugin di aggregazione per Seo Planet

Questo più che un restyling è stato un ‘intervento a cuore aperto’, invece.

Smile

Molto semplicemente: con l’aggiornamento a WordPress 2.8 il plugin che gestiva il fecthing dei feed su Seo Planet ha deciso di ‘implodere’ su se stesso.

Peccato, ma anche… meno male.

Il fatto che Wp-O-Matic non fosse del tutto stabile, come plugin, era fatto noto. Peccato perchè aveva delle features interessanti, come la gestione dei cron per il fetching dei feed e la possibilità di stampare anche le foto…
Ma, diciamocelo, era un marchingegno infernale. Per fixare i bug avevo speso parecchio tempo, all’inizio.

Non so nemmeno io come avevo fatto a fixare il noto bug dei ‘post duplicati’, una delle istanze più note e diffuse tra gli utilizzatori del plugin.
Veramente, non lo so, probabilmente non riuscirei a ripercorrere ora tutti i passaggi. Non chiedetemi come avevo fatto, pertanto, perchè proprio non saprei rispondere.
Avevo seguito i duecentomila fix sparsi per la rete, fino ad imbroccare la sequenza ‘giusta’ di correzioni per evitare il fastidioso problema.

icon_smile

Per mesi abbiamo atteso la nuova release annunciata dallo sviluppatore, ma invano.

E non finisce qui: scopro – durante il restyling, appunto – che il ‘macchinario’ aveva intasato il database con qualcosa come 300 mila file di log…

icon-ride

Insostenibile, insomma.

Ecco perchè con piacere ho convertito la piattaforma all’uso di FeedWordpress, nella sua nuovissima release estiva.

Ha meno opzioni e ‘gira’ con un diverso plugin per la gestione degli excerpt…. forse è meno appariscente dal punto di vista del layout grafico finale, ma mooooolto più stabile e preciso.

Ho ripulito il db e trasferito tutti i feed: chiedo ufficialmente scusa per gli errori 404 generati, in cui sicuramente qualcuno si è già imbattuto.

Ripeto, era inevitabile questo passaggio, Wp-o-Matic non era sostenibile (anche al di là di WP 2.8).

L’importante è che Seo Planet continua a spargere la sua polvere di blog nella galassia internautica, ora anche con l’aiuto di un plugin più stabile e nuovo di pacca.

icon_smile

Nuova Directory

Questo sicuramente è il restyling più meditato e impegnativo.
La directory aperta quasi per scherzo un annetto fa iniziava ad avere troppi utenti, troppe segnalazioni per gestirla ‘in quel modo’.
Inevitabile – e faticoso – il passaggio a eSyndicat.

Fortunatamente è stato possibile mantenere tutte le precedenti URL, senza perdere alcun piazzamento. D’altra parte il ‘trasloco’ è stato a dir poco pesante.

Si tratta naturalmente di una versione ‘gamma’: tanti piccoli particolari verranno curati nel corso delle prossime settimane… ma intanto è già ‘a regime’ da alcuni giorni e sembra funzionare alla grande.

Cioè allevia di gran lunga il lavoro di moderazione.

Il template è ancora un riarrangiamento ‘artigianale’, così come ampiamente riveduta è la struttura dei metatag tradizionalmente offerta dal noto CMS.

Mi auguro che questa mia soluzione venga gradita dai SE come lo era la precedente, e anzi mi aspetto alcuni piacevoli miglioramenti legati appunto ad alcune delle modifiche effettuate sul gestore di contenuti.
Vedremo come è andata solo nel corso dell’autunno, però.

Sono state aggiunte diverse categorie (una ventina circa), e naturalmente sono stati scartati i link rotti dei siti andati nel frattempo offline: un restyling del genere comporta comunque molti movimenti tra le categorie e parecchi link sono quindi stati spostati, ma non si allarmino i rispettivi proprietari di siti.
I link che c’erano a luglio ci saranno molto probabilmente anche a settembre, e se non li trovate immediatamente utilizzate il search interno (che sembra funzionare discretamente, fra l’altro).

D’altra parte sono sicuro che molti apprezzeranno le nuove categorie allestite: sicuramente una riordinata generale non può che aver giovato sulla qualità ‘di fondo’ della directory, e spero pertanto che i vari utilizzatori sappiano accogliere questa novità con entusiasmo, e con la dovuta pazienza che pure serve quando si affrontano ‘lavori di ristrutturazione’ di questo tipo.

Insomma, i vari submitter troveranno una directory tirata a lucido pronta per le segnalazioni di settembre.

Ecco il link per aggiungere un sito alla nuova directory del Guru.

Si accettano come sempre solo siti stra-fichissimi, è chiaro.
icon-fuma

Intanto chiudo – temporaneamente – il ‘cantiere’ e auguro un buon fine agosto a tutti…

lavori_in_corso



Discussione

  •     CARMELO   -  

    ciao Guru, anche se questo post ha 2 anni, un attimo che la stampo e me la leggo con calma questa pagina dossier di Seo Restyling quasi incredibile…

Aggiungi un commento