Seo Guru

I video per Google Chrome

Ormai ha superato la versione 2.0 il browser di Mountain View. Se non l’avete ancora provato scaricatelo, ne vale sicuramente la pena.

Devo essere sincero: non lo uso quotidianamente e non ha rimpiazzato il mio browser preferito, Firefox. Se non altro perchè le tradizioni sono dure a morire e certe comodità sono irrinunciabili.

In ogni caso questo post non voleva intrattenere nessuno con l’analisi delle principali differenze tra i vari browser, anche perchè sarei costretto a parlare (male) di Internet Explorer 8 e sinceramente non mi va.

Volevo invece postare alcuni dei video promozionali scelti nel canale YouTube di Google Chrome Italy.

Canale recentissimo che rappresenta l’ennesima conferma della sempre più attenta politica di comunicazione del motore californiano, che fa un uso intenso (e intelligente) dei video per affermare il proprio brand e promuovere le sue diverse iniziative.

Semplicità e praticità senza rinunciare alla classe e all’eleganza; investimenti miliardari senza però fare a meno della potenza tecnologica del movimento open source. Insomma dietro questo binario dialogico riposa la strategia di ‘infiltrazione’ del browser di Google nella storica battaglia tra Firefox e IE.

Semplicità e complessità coesistono nella campagna video organizzata per l’Italia. La Motion Theory aveva realizzato un bel video già in occasione del primo lancio del software di navigazione.

Lo spirito ‘allegro e gioviale’ tipico dei progetti Google aveva accompagnato l’annuncio della beta dello scorso settembre, in occasione della quale era stato anche diffuso un libretto satirico a fumetti che avrebbe dovuto spiegare i motivi celati dietro questa nuova iniziativa targata Google.

Non è ancora passato un anno dalla prima release pubblica e mi sembra che la campagna promozionale sia invece sempre più ‘seria’: i toni rimangono allegri e le animazioni sono sicuramente sgargianti e ‘cool’, ma gli intenti dei californiani sembrano essere definitivamente orientati a sviluppare nel tempo il progetto, portandolo a successi maggiori di quelli fino ad ora ottenuti nei confronti dei diretti competitor.

Sarà dura, ma le premesse mi sembrano sempre più ‘determinate’ e le aspettative certamente non mancano.

Edit:

Ecco il video che spiega perchè Google ha ritenuto utile costruire un nuovo browser. In particolare mi sembra interessante la volontà di velocizzare il motore per la lettura del javascript.



Discussione

  •     Esperto SEO   -  

    Ottimo carissimo!

    Io ho tentato di usarlo all’inizio, ma il fatto è che come dici all’inizio, la comodità degli ormai infiniti plugin sviluppati dai developer di Firefox, ci ha un pò ingabbiato sotto diversi punti di vista

  •     Seo Guru   -  

    Si, esatto, gli add-ons di Firefox. Per me è impossibile rinunciare ad I-Macros, per esempio.

    E poi.. alla Google Toolbar, anche.

    😛

  •     pdellov   -  

    Bellissimi i video e molto interessante sopratutto l’ultimo!
    Come dice anche Esperto SEO però è difficile abbandonare Firefox, visto che i plugins che uso non ci sono per ora..
    Google Toolbar manca? Sicuro?

  •     Seo Guru   -  

    Beh Google Chrome è partito pensando di ridurre tutti gli orpelli degli altri browser al minimo indispensabile.
    Ultimamente lo sto usando come secondo browser, perchè IE 8 proprio si inceppa…
    Non so se si può istallare la Toolbar su Chrome, e non vorrei sbagliarmi perchè non ho seguito moltissimo i suoi aggiornamenti… ma direi che no, non c’è.

    E per alcuni bottoncini era (è) comoda.

Aggiungi un commento